ALEX ZANARDI VINCE LA PRIMA MAGLIA ROSA DELLA PRIMA TAPPA DEL CIRCUITO D’ITALIA DI HANDBIKE SUL PERCORSO DELLA MARATONA DI ROMA

| 26 marzo 2013 | Reply

Arrivo2

Alex Zanardi conquista la prima Maglia Rosa nella tappa iniziale del Giro d’Italia di Handbike. Alle sue spalle l’altro campione Mauro Cratassa e sul terzo gradino del podio Saverio Di Bari.

Roma, 17 marzo 2013 – E’ Alex Zanardi a tagliare per primo il traguardo sul percorso della Maratona di Roma che ha fatto da palcoscenico alla prima delle nove tappe in programma della 4^ edizione del Giro d’Italia di Handbike.

Il campione paralimpico conquista così la prima Maglia Rosa 2013 della classifica generale maschile (Main Sponsor Gruppo Iseni; Più Energia) del circuito di handbike e mette a segno la sua terza vittoria consecutiva alla Maratona di Roma. Ci riesce con un tempo di 1:12:15 nei 42, 195 chilometri di percorso.

E’ stata una corsa bellissima. Avrei voglia di ripartire subito per un altro giro – dice Alex Zanardi – La prima parte di gara l’ho affrontata con un ritmo basso perché credevo che Mauro Cratassa avesse un problema tecnico. Lui poi mi ha detto di continuare e nella seconda parte di gara ho aumentato il ritmo e dato il massimo. Sono felice, anche per il movimento del Giro d’Italia di Handbike che è in continua crescita. Questa vittoria vale molto e vorrei ricordare che lo sport in genere è una grande occasione per tutti, soprattutto per i giovani”.

Soddisfatto anche Mauro Cratassa, secondo all’arrivo che conquista la tappa nella categoria H3 così come Saverio Di Bari, terzo sul podio: “Sono felicissimo della mia prestazione – dice Di Bari – Correre su di un percorso che è storia non ha eguali!”.

Grande soddisfazione per Maura Macchi, Presidente del Giro d’Italia di Handbike: “Non ci sono parole per ringraziare Enrico Castrucci, Presidente della Maratona di Roma, per la bellissima occasione che ha dato al circuito di handbike – dice Maura Macchi – Qui a Roma abbiamo trovato un grande calore e per noi è molto importante far conoscere la disciplina dell’handbike. E’ come se tutti, oggi, hanno indossato, metaforicamente, la nostra maglia rosa, nel segno della solidarietà e cooperazione”.

Anche il Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che ha dato il via alla competizione, si è detto onorato di aver avuto come ospite il Giro d’Italia di Handbike in una città come Roma che ha saputo accogliere e riconoscere l’importanza dell’iniziativa.

La Maglia Bianca e la Maglia Nera, saranno assegnate a partire dalla seconda tappa del Giro d’Italia di handbike, in programma a Cuneo il 27 aprile 2013.

Roberta Ceppi

Tags:

Categoria: News

Lascia un Commento