BARDONECCHIA DEBUTTA AL GIRO D’ITALIA DI HANDBIKE CON LA CRONOSCALATA, INSERITA PER LA PRIMA VOLTA IN ASSOLUTO NELLA STORIA DELLA CORSA A TAPPE

| 19 Giugno 2014 | Reply

Locandina-Bardonecchia Giro Italia HBDomenica 22 giugno Bardonecchia (To) ospita, per la prima volta, la quarta frazione del Giro d’Italia di Handbike. Novità assoluta è l’inserimento della cronoscalata che per gli handbikers rappresenta una nuova sfida: sarà infatti bagarre ai vertici delle classifiche. L’ospite d’eccezione è l’atleta paralimpica, Florinda Trombetta.

Milano 19 Giugno 2014- Il Giro d’Italia Handbike invade per la prima volta, le strade della città di Bardonecchia: succederà domenica 22 giugno con una novità assoluta per il Giro a tappe rappresentata dall’inserimento della cronoscalata.

 La partenza della 4^ tappa è prevista per le ore 11,00 da Palazzo delle Feste, luogo anche di arrivo. Il percorso è ripetuto nella formula di “1 ora + 1 giro”, che comprende la cronoscalata e si snoda per 3,3 Km attraversando il cuore della città di Bardonecchia.

 “Con grande entusiasmo gli handbikers hanno raccolto un’altra sfida rappresentata dalla cronoscalata – commenta Maura Macchi, Presidente della corsa – Come sempre, gli atleti effettueranno il percorso nella formula di un ora ed un giro. Al termine sarà stilata la classifica in base ai giri ed al tempo totale dei diversi tratti in pendenza. Il percorso risulta quindi di 3,3 Km in città. Per la cronoscalata il calcolo è di 0,600 per numero di giri realizzati. Il rilevamento è unicamente dedicato a controllare la partenza e l’arrivo degli atleti, ed il cronometraggio è solo per il tratto in salita di via Medail, dal punto di inizio a quello finale. Il restante tratto di percorso è leggermente in discesa e quindi considerato di recupero.”

La tappa di Bardonecchia è organizzata dal Comune di Bardonecchia, in collaborazione con il consorzio Turismo di Bardonecchia e i vertici organizzativi del Giro d’Italia Handbike: “Vorrei ringraziare innanzitutto il comune, insieme al Sindaco, Roberto Borgis, grande entusiasta e appassionato di sport, l’Assessore alle politiche sociali e giovanili, Piera Cicconi che ha fortemente voluto accogliere la tappa ed il consorzio Turismo di Bardonecchia, oltre ai cittadini per il loro impegno nell’ospitare la quarta frazione del Giro d’Italia Handbike. Non ultimi da ringraziare sono tutti gli handbikers che raccolgono sempre con entusiasmo le nuove sfide proposte, come la cronoscalata, grande obiettivo per tutti”.

La cittadina piemontese, per l’occasione ha innescato una vera e propria attività di promozione a supporto della corsa, attraverso la realizzazione di eventi collaterali. Inoltre, per onorare gli handbikers e la loro disciplina, il comune ha istituito dei premi speciali rivolti agli atleti. La consegna sarà realizzata durante la cerimonia di premiazione che vede anche la presenza della Banda Musicale di Giaglione. Il comune ha inoltre organizzato, sabato 21 giugno, una cena di Gala con lo chef Michele Challier, offerta a tutti gli atleti della corsa; è previsto, invece, un contributo per gli accompagnatori. Il ricavato della cena sarò devoluto all’Associazione OFTAL (Opera Federativa Trasporto Ammalati Lourdes).

Non soltanto. Dopo aver ospitato gli atleti paralimpici Federico Morlacchi, Giulia Ghiretti, Bebe Vio e Giusy Versace, la 4^ tappa del Giro d’Italia Handbike ospiterà l’atleta Florinda Trombetta che ha partecipato alle Paralimpiadi di Londra 2012 nella squadra di canottaggio a quattro. Nel suo palmarés, da quando ha iniziato a vogare, spiccano ottimi risultati ai Campionati del Mondo, alla Coppa del Mondo di Belgrado, oltre ad aver conquistato l’argento agli Italiani.

Potete seguirci anche su www.girohandbike.it  sulle pagine Facebook/Twitter/Google+/Youtube dedicate.

Categoria: News

Lascia un Commento

You must be logged in to post a comment.