GIRO D’ITALIA DI HANDBIKE, CASTAGNETO CARDUCCI ACCOGLIE LA QUINTA TAPPA – SPORT E SAPORI IN TOSCANA IL 23 SETTEMBRE 2018

| 20 settembre 2018 | Reply

Milano 19 settembre 2018. Il Giro d’Italia di HandBike riparte, dopo la pausa estiva, domenica 23 settembre 2018.

Teatro della quinta tappa della nona edizione 2018 il borgo di Castagneto Carducci/Donoratico, cantato e descritto dall’illustre poeta Giosuè Carducci. Il maestrale che soffia spesso nelle vie del borgo spingerà gli handbikers in un percorso di 3,8 chilometri per la consueta ora di gara più un giro.

“Castagneto Carducci ha deciso di mettersi in gioco aprendo le proprie porte ai nostri grandi #campionidivita. Un segno di grande attenzione e sensibilità del territorio volte ad un evento importante come il nostro Giro d’Italia di HandBike. Una grande organizzazione data da una perfetta sinergia tra comune e volontari” così dichiara Fabio Pennella Presidente del Comitato Organizzatore del Giro.

L’idea di proporre Castagneto Carducci come tappa del Giro d’Italia di HandBike nasce dalla collaborazione con l’associazione Asd You Can e, in particolare con il suo presidente Riccardo Cavallini, afferma Catia Mottola, assessore allo sport.

L’Asd You Can organizzerà, al Parco Le Sughere, anche il tradizionale “pasta party”; il momento conviviale al termine della gara, al quale sono invitati gli atleti, gli accompagnatori e tutti coloro che vorranno condividere il post gara con l’entourage del Giro HandBike. Per l’occasione il pasta party si trasformerà in una ricca degustazione di piatti e prodotti tipici della cucina castagnetana in uno stretto connubio tra sport e valorizzazione dei prodotti enogastronomici frutto del territorio. Anche i Pacchi Gara omaggiati agli atleti conterranno prodotti tipici di realtà locali.

“Abbiamo affrontato questo appuntamento – così confida Simone Spina il vicepresidente dell’Asd You Can -all’inizio con alcune difficoltà ma sono certo sarà un’ulteriore opportunità di dare valore e senso di appartenenza a Donoratico/Castagneto Carducci. Ogni associazione cerca di aiutare l’altra e quindi siamo riusciti a trovare l’appoggio delle persone che ci daranno supporto per l’organizzazione dell’intero evento. Inoltre grande e importante è stata la partecipazione di aziende ed attività commerciali che ci hanno messo a disposizione i loro prodotti. Un ringraziamento sentito va anche a loro”.

Alle premiazioni della maglia Rosa Teleflex, della maglia Bianca Startup Tree e della maglia Nera PMP saranno presenti anche Alvise De Vidi, atleta tetraplegico, vincitore di 15 medaglie alle 7 edizioni delle Paralimpiadi e il ciclista Andrew Hampsten ormai cittadino di adozione di Castagneto Carducci.

“Siamo assolutamente certi che assisteremo a qualcosa che resterà nei memoriali del Giro d’Italia di HandBike” e se a dichiararlo è il Presidente Fabio Pennella, allora non resta che darsi appuntamento alle 11 in punto di domenica mattina 23 settembre 2018 nella località di Donoratico per essere parte di questo meraviglioso evento.

Ufficio stampa girohandbike

E mail: ufficiostampa@girohandbike.it

Categoria: News

Lascia un Commento