GIRO d’ITALIA DI HANDBIKE: GRAN FINALE SUL PERCORSO MONDIALE TOSCANA 2013

| 10 Luglio 2013 | Reply
Sopralluogo

Mario Minervino, Giacomo Scarzanella, Maura Macchi e Andrea Leoni

La presidente Maura Macchi ed il Direttore Tecnico Andrea Leoni in ricognizione sul circuito iridato Toscana 2013 che ospiterà l’ultima tappa del Giro d’Italia di Handbike

Milano, 9 luglio 2013 – Il presidente del Giro d’Italia di Handbike, Maura Macchi insieme a Direttore Tecnico, Andrea Leoni hanno visionato, nella mattinata di oggi, il circuito che domenica 29 settembre ospiterà la corsa dei professionisti ed assegnerà la maglia di Campione del Mondo 2013.

Sullo stesso circuito, nella mattinata del 29 settembre, il Giro d’Italia di Handbike incoronerà il suo vincitore assoluto dell’edizione 2013.

Insieme a  Maura Macchi ed Andrea Merlo anche Mario Minervino, responsabile tecnico Toscana 2013 e Giacomo Scarzanella, responsabile dei Servizi Zona Arrivo di Toscana 2013, che hanno effettuato una ricognizione tecnica e logistica in vista dell’ultima tappa del Giro d’Italia di Handbike, in programma domenica 29 settembre proprio sul circuito iridato.

“Abbiamo visionato il percorso di gara e la logistica per le attività necessarie al Giro d’Italia di Handbike – dice Andrea Leoni – L’obiettivo è quello di dare la massima visibilità all’evento”.

Nel dettaglio, il percorso dell’ultima tappa del circuito di handbike si snoderà lungo l’intero rettilineo  di arrivo dei Campionati del Mondo, per un totale di 3,2 km che gli handbikers percorreranno con la classica formula di “1 ora + 1 giro”.

Insieme alla parte tecnica sono state individuate le zone dedicate al post-gara e si svilupperanno interamente all’interno del Villaggio Commerciale per dare la possibilità ai sostenitori e ai tifosi del Giro d’Italia di Handbike di festeggiare l’ultima tappa del circuito.

Inoltre, tutti gli handbikers che vogliono vivere in prima linea le emozioni di una corsa iridata, potranno godere di un’area riservata dalla quale poter vedere le fasi finali del Mondiale dei Professionisti.

Il sopralluogo si è concluso poi con una relazione, stesa alla presenza di Mario Minervino e consegnata a Claudio Rossi, Direttore Generale di Toscana 2013, che ha messo in evidenza il risultato più che soddisfacente della ricognizione:

Voglio ringraziare, a nome di tutto il Giro d’Italia di Handbike, il Presidente del Comitato Organizzatore Toscana 2013, Angelo Zomegnan che ci ha dato questa bellissima e unica opportunità. Poter concludere il circuito di handbike sullo stesso palcoscenico che ospiterà i Campionati del Mondo Toscana 2013 è un sogno che si avvera! Grazie anche agli handbikers che vi parteciperanno” – conclude Maura Macchi.

Roberta Ceppi
Mob: +39 3666296043
E-Mail: roberta.ceppi@innovaction11.com

Categoria: News

Lascia un Commento

You must be logged in to post a comment.