IL GIRO D’ITALIA DI HANDBIKE TORNA ALLE SUE ORIGINI

| 2 Luglio 2013 | Reply
Pres1

da sx. Pezzotta, Colombo, Macchi e Caccin

Presentata a Somma Lombardo, città che ha dato i natali al circuito di handbike,  la quinta tappa dell’edizione 2013 in programma domenica 14 luglio

Milano, 2 luglio 2013 – L’edificio comunale di Somma Lombardo (Va) ha accolto oggi la presentazione della quinta tappa del Giro d’Italia di Handbike in programma domenica 14 luglio nella cittadina  varesina. Numerosi i rappresentati delle istituzioni locali intervenuti alla cerimonia: il primo cittadino, Guido Pietro Colombo, il suo vice, Donatella Cunati e gli Assessori allo Sport, alla Sicurezza e al Commercio della città di Somma Lombardo.

Calorosa l’accoglienza per i vertici del Giro d’Italia di Handbike che, proprio nella città, hanno trovato la sede ideale per far nascere, nel 2009, la prima edizione del circuito. Il Sindaco, Giudo Pietro Colombo, dopo essersi complimentato con l’organizzatore Cav. Silvio pezzotta, ha sottolineato la sinergia tra il Giro d’Italia di Handbike e la città di Somma Lombardo che è sintetizzata anche nel PREMIO MARIANGELA CON NOI, giunto alla 5^ edizione e legato al circuito.

Atteso l’intervento del maestro Roberto Caccin, ideatore del Trofeo che sarà presentato prima delle cerimonie di premiazione della tappa di Somma Lombardo. Il Maestro ha voluto però puntualizzare che sono stati gli atleti ed il loro carisma ad ispirarlo nella realizzazione del Trofeo vinto, lo scorso anno, da Davide Giozet.

Maura Macchi, Presidente del Giro d’Italia di Handbike ha ringraziato le istituzioni presenti e vicine all’evento e ha rivolto un particolare saluto a Roberto Boff per averla fatta avvicinare a questo mondo e averla spronata ad ideare e organizzare il “Premio Mariangela con Noi”: “Mi sento sommese da sempre. Il forte legame che unisce il circuito di handbike alla cittadina è a doppio senso e vive nel Premio tutto dedicato a Mariangela Pezzotta. Ogni sforzo per realizzare entrambi è ripagato dalla continua crescita degli iscritti al circuito e dalla attività di promozione della disciplina insita nella corsa”.

Anche il Direttore del Giro d’Italia di Handbike, Andrea Leoni ha commentato: “Il comune di Somma Lombardo ha creduto per primo nel circuito di handbike. Doverosi i ringraziamenti a tutta la giunta comunale ed alla città che, insieme ai nostri sponsor come Gruppo Iseni ed EpiùEnergia, ci permettono la realizzazione dell’iniziativa.

Il percorso si sviluppa su una distanza di 2,3 Km da percorrere con la formula “1 ora + 1 giro”. Il percorso cittadino, leggermente tecnico nella parte iniziale, presenza il tratto finale in leggera salita.

Roberta Ceppi
Mob: +39 3666296043
E-Mail: roberta.ceppi@innovaction11.com

Categoria: News

Lascia un Commento

You must be logged in to post a comment.