S.PELLEGRINO TERME PRONTA AD ACCOGLIERE LA 3^ TAPPA DEL GIRO d’ITALIA DI HANDBIKE

| 31 Maggio 2013 | Reply

handbike_sanpellegrinoSabato 1 giugno scatta la terza tappa del circuito di handbike al fianco del campione Ivan Gotti che parteciperà, insieme ai più piccini,  al giro di ricognizione del percorso

Milano, 30 maggio 2013 – E’ tutto pronto a S. Pellegrino Terme per accogliere, sabato 1 giugno, la terza frazione del circuito di handbike. Ci saranno numerosi tifosi lungo il percorso ad applaudire i quasi 100 handbikers che parteciperanno alla competizione inserita all’interno dell’evento realizzato dal comune della località termale: “10 Ore di Sport e Solidarietà” in programma, appunto, sabato 1 e domenica 2 giugno.

Ad orchestrare, con grande maestria, la tappa è la società sportiva guidata da Giovanni Bettineschi: “Un ringraziamento speciale alla società PromoEventi Sport ed al comune di S.Pellegrino Terme per la bellissima accoglienza ricevuta durante il sopralluogo tecnico che ha messo in evidenza il grande entusiasmo del territorio, dei suoi cittadini, delle istituzioni ad ospitare il Giro d’Italia di Handbike” – sottolinea Maura Macchi, presidente del circuito.

Un fervore reso ancora più accentuato dalla dimostrazione di amicizia al Giro d’Italia di Handbike da parte del campione di “casa” ” Ivan Gotti, vincitore del Giro d’Italia del 1996 e 1999, che accompagnerà i giovani nel giro di ricognizione del percorso della tappa, in programma sabato 1 giugno alle ore 15.00, facendo da apripista agli atleti:

Una mini-pedalata con Ivan Gotti e numerosi ragazzi sul circuito che assegnerà la terza maglia rosa di stagione è un traguardo bellissimo e significativo per tutto il movimento dell’handbike oltre che uno stimolo per gli handbikers” – commenta Andrea Leoni, Direttore Tecnico del Giro d’Italia di Handbike.

Il percorso della terza tappa si snoda lungo le vie di S.Pellegrino Terme per 1,8 km da correre con la formula “1 ora ed un giro”. E’ necessario comunque considerare che per l’elevato numero di iscritti, circa un centinaio, potrebbe esserci una doppia partenza, a due gruppi, da 45 minuti a gara ed un giro conclusivo del circuito.

Ci sarà comunque bagarre in tutte le categorie e lungo il percorso per la tanto ambita maglia rosa: sarà sfida tra il leader di classifica Luca Cremonesi (categoria MH1.1) e Davide Giozet. Sette Pataleo (categoria MH2), non si risparmierà affatto; così come Mauro Cratassa, maglia rosa nelle categoria MH3, dovrà dare il meglio di sé per mantenere il dominio. Tra le donne, Roberta Amedeo scenderà in “campo” per una gara all’ultimo respiro contro la leader in rosa nella categoria WH1, Monica Borelli e Rita Cuccuru (categoria WH2) dovrà guardarsi le spalle, anche se parte come favorita.

Il via della terza tappa del Giro d’Italia di Handbike è fissato per le 15.00 di sabato 1 giugno dopo il giro di ricognizione del percorso del tutto facoltativo.

Ricordiamo il programma di sabato 1 giugno:
12.00-13.00 – Pasta party con il Comitato Organizzatore
14.00 – Riunione Tecnica
14.45 – partenza Giro di ricognizione e mini pedalata con Ivan Gotti e i bimbi (8-14 anni)
15.00 – Inizio Terza Tappa Giro d’Italia di Handbike a seguire le premiazioni conclusive

Ricordiamo le Maglie:
Maglia Rosa – classifica generale maschile e femminile (Main Sponsor Gruppo Iseni; Epiù);
Maglia Bianca – classifica a punti (Main Sponsor Gruppo Iseni; Epiù);
Maglia Nera – ultimo classificato per tappa (Main Sponsor Gruppo Iseni; Epiù).

Roberta Ceppi
Mob: +39 3666296043
E-Mail: roberta.ceppi@innovaction11.com

Categoria: News

Lascia un Commento

You must be logged in to post a comment.